NON È MAI TROPPO TARDI PER AVERE UN SORRISO PERFETTO

NON È MAI TROPPO TARDI PER AVERE UN SORRISO PERFETTO

NON È MAI TROPPO TARDI PER AVERE UN SORRISO PERFETTOUn bel sorriso è un importante biglietto da visita.

Parlando con qualcuno ciò che subito guardiamo è la sua bocca e ciò, a volte, può creare disagio.

Quanti possono negare che denti bianchi e dritti non siano sinonimo di bellezza?

Quando si parla di estetica dentale ci riferiamo a tutti quei trattamenti odontoiatrici atti a migliorare colore, forma, posizione, allineamento e quindi in generale la gradevolezza e l’ armonia del sorriso.

Tra questi chiaramente rientra l’ apparecchio dentale, inteso come protesi o dispositivo medico con il quale l’ ortodontista allinea i denti al fine di ottenere una masticazione corretta, una migliore igiene orale e una migliore estetica del sorriso.

La prima visita ortodontica di un bimbo andrebbe fatta attorno ai 4-5 anni per poter individuare e correggere eventuali abitudini viziate come suzione di dito e ciuccio, onicofagia e altre, che se trascurate potrebbero comportare delle malocclusioni. In tale fase è possibile, tramite dispositivi fissi e/o mobili, agire a livello delle ossa mascellari e quindi sarà più corretto parlare di ortopedia dento-facciale.

Successivamente, a dentatura permanente ultimata, lo specialista si occuperà dell’allineamento dentale.

E per ciò che riguarda l’adulto?

Sfatiamo il falso mito secondo cui l’ apparecchio possa essere usato solo in età adolescenziale!
L’ ortodonzia si fa anche in età adulta e anzi, al giorno d’ oggi essa è ancora più evoluta.

Molti adulti provano imbarazzo nel mostrare denti storti, scheggiati e nascondono il proprio sorriso in ogni modo, inconsapevoli che potrebbe migliorare.

Ma ciò non solo per una ragione estetica, ma soprattutto funzionale.

Denti storti favoriscono il depositarsi di placca e tartaro, causano problemi a gengive, denti, osso e a tutto il resto del corpo.

E’ universalmente accettata una possibile relazione meccanica tra denti-malocclusione-postura. Una alterata occlusione può causare mal di schiena, dolori cervicali, cefalea, click , blocchi articolari e tanto altro.

Ciò chiaramente non implica che tale correlazione sia sempre valida, ma potrebbe coesistere.

 Capita spesso che nel proporre un trattamento ortodontico ad un soggetto adulto, esclami: “L’apparecchio, alla mia età”?

Questo perché molti temono il classico sorriso metallico , che potrebbe influenzare la loro vita sociale e lavorativa.

Oggi, la soluzione è data dalle cosiddette MASCHERINE INVISIBILI: allineatori completamente trasparenti costruiti in serie su misura per il paziente, che si rimuovono solo per mangiare e lavare i denti. Tali mascherine sono molto igieniche, estetiche e anche parecchio confortevoli.

E’ importante sapere che non tutti i soggetti sono adatti a tale soluzione, solo un’ accurata visita potrà dirlo.

Non è mai troppo tardi per migliorare il proprio aspetto, non è mai troppo tardi per perfezionare il proprio sorriso.

— 

Dott.ssa Valentina Lorusso

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *